Un uomo è molto triste perché ha perso l' amore della sua vita, che ha sempre scritto poesie.
Ora le sue mani tremano al pensiero che non si può scrivere più poesie o frasi per il suo grande amore, che lo ha reso molto felice, le lettere che egli scrisse erano molto dolce.

Ora, qual è il tuo grande amore non può vedere le cose lo stesso, perché il mare della dimenticanza vuole prendere i suoi ricordi e combatte contro tutto e tutti che cercano di proteggere ciò che era vero amore.

Per lui, il cielo si tinge di tenebra, ha perso il suo colore blu.

Le stelle e la luna osservate le accompagna. Guardo sempre notti molto triste e solo che piangono con dolore la perdita del suo amore. Il suo cuore tutti i giorni sta cercando di tenerlo in vita.
Perché lui è arreso.
La tristezza della sua anima è molto profondo.

Vedendo tanta tristezza, un angelo disceso dal cielo, perché era stata sette mesi e sempre visto la stessa pena.
Angelo Si fermò davanti a lui e gli disse in un orecchio! Voglio che tu sia tranquilla, e non si sa il vostro amato è bene!

I giorni passavano e novembre sono arrivati, e ora l'uomo sta scrivendo una poesia di notte, seduta sul suo letto. Trasforma il tuo viso verso la finestra e vede un lustro grande star.

Egli immagina ciò che il suo grande amore e il suo bagliore occhi e comincia a piangere. Non lacrime di tristezza, ma di amore. Perché lui sa che lei è viva in essa e non dimenticare mai in nessun tempo. Ma all'improvviso, la stanza illuminata con una grande luce.
L'uomo guarda sorpreso, ai piedi del tuo letto e poi si vede un bellissimo angelo di nome Luz, con un sorriso dice:

Non piangere se mi aspetterai in cielo che ami!
Cercò di alzarsi presto dal letto per essere con il suo angelo, ma lei è scomparsa.

Il giorno dopo ha scritto la sua migliore poesia d'amore dedicata alla sua amata.
Alla fine del poema ha sorriso e ha detto che questo è per te amore mio! Ciglia frattempo stavano chiudendo, ma il suo volto ha perso il sorriso.
Il grande poeta morì sognante amarlo all'istante cielo scuro illuminato in camera da letto, mentre l'anima del poeta e lui si trovava nel mezzo di quella grande luce vide una mano e toccando rese conto di cosa era il suo amore
Lei stava aspettando. E io ho detto! L'amore vero non muore mai! E insieme salirono al cielo.

Cristiano Novelli

Noi ringraziamo Christian per la sua bella e triste lettera.