Nelle notti fredde, così com'è, o forse tutto ciò che si è visto che non sei. Passano i giorni e io purtroppo vedono ogni giorno come vado dimenticare

Io sono una sorpresa ti amo e l'altro giorno un dimenticarti e non giudicare voi, ma non umana non sono soli. E non sempre detto che ti amo, adesso faccio di solito, perché quando ho parlato sentito che l'anima e il cuore battere più forte.
Ora la vita accade, e vedo le ore, i minuti ei secondi che io senza di te, il tempo è eterno, e non è riuscito a nascondere i tuoi ricordi diventano sempre più forti, e inchiodato nel suo petto, posso dire Io vivo per loro, ma comunque torno a vivere e te al mio fianco.
Non so se un giorno tornerai ed è difficile da credere, ho perso la speranza, i miei tentativi sono stati vani, mi ignori come un vecchio straccio, eppure il suo rifiuto mi fa sentire bene, perché ti sento parlare, sento che mi rifiuta, ma so che non mi avete dimenticato completamente.
So che ero mai perfetta e non lo sarò mai, ma quando è venuto a farti felice, non c'è nessuno farlo meglio di me, che ti piacere come me, che con un bacio ti fa il cielo, che la sera perché non siete svelare. Per me tu sei ancora la persona più importante, anche se te ne sei andata, ma mi sento che non stai respirando come dormi con me perché non c'è notte o non pensi di smettere di sognare.

Sei diventato il mio pensiero di tutti i giorni, di tutti i tempi, anche se non siete già una forza che mi ispira di essere migliore, a svegliarsi, ma a volte morire, ma vivere se si volesse tornare e quando si torna si vuole rimanere per a vedere il meglio di me e non hanno alcun motivo per diventare un andare, cercare di essere migliore, perché se si torna, si vede, vedo come sono cambiato, per farti felice, che nulla causare dolore in un posto migliore si sente dove nulla ci turba e lontano.

E se mi chiedete se mi sento bene a fare questo, se io sono felice se tu sei.

Elizabeth

Noi ringraziamo Elisabetta per quella bellissima lettera d'amore