Anima gemella, mi ricordo ancora il giorno che ci siamo incontrati. Cui ti ho parlato e mi hai parlato da quel giorno la mia vita è cambiata.

Più che il mio amico erano come una sorella e mi piaceva dire, ti amo e ti adoro. Ma improvvisamente un giorno tutto caduto viziato tra noi con la notizia che ho dovuto spostare.

Ricordo che un giorno abbiamo promesso di rimanere "sorelle", nonostante la distanza, e quando venne il giorno della mia partenza, che non erano in grado di dire addio, è stato molto doloroso.

I primi giorni siamo stati comunicanti, quindi i messaggi scartati, difficilmente ti ha scritto.

Poi sono tornato e tutto è diventato come prima, ma non per molto, come ho dovuto tornare indietro e da allora quasi non scrivere. Lentamente ho superato il dolore di non averti come amico e se continui a chiamarmi "sorella" ma sai che non sono più.

Eppure non ho mai smesso di amarti, sarò sempre la mia "sorella" e un giorno saremo insieme.

Non dimenticate mai, sei stato e sarà il mio migliore amico!

Ti amo migliore amica. Forse questa è l'ultima volta che ti dico quanto ti amo e tutto quello che sento.

Addio, e non mi dimenticare.

Alejandra

Alejandra ringraziare la sua bella lettera di amicizia