L'ho incontrata in una chat del Venezuela. Lei stava attraversando un brutto momento con il suo fidanzato e ho appena la confortò e lentamente un'amicizia ne seguì. Ha seguito con il suo fidanzato e con la mia vita. Il prossimo anno lei ha rotto con il suo fidanzato e ho chiacchierato con lei come uno dei netizen amici. Finché un giorno mi sono stancato di chat e Messenger, e mi sono fermato in, preso 2 o 3 settimane ho smesso di avere un contatto con lei, mi sono reso conto che ho perso molto e ho scritto una e-mail dicendo che credeva che era qualcosa per lei.

Pochi giorni dopo ho ricevuto una email da lui dove ho detto casualmente inserito l'account di posta elettronica, perché non era più e ha letto la mia mail, lui era preoccupato per i miei sentimenti. La cosa era finita, fino a quando ho dichiarato il mio amore . Nei miei 43 anni, mi sono innamorato a 22 anni. Stavamo chiacchierando un po ', abbiamo anche avuto problemi economici e lo ha mandato soldi per aiutare finanziariamente, fino a quando è cresciuto un grande amore per noi (almeno per me), abbiamo parlato di piani per sposarsi.

Ho comprato una casa e ha lavorato sodo per riformarlo, per dare il meglio per la mia amata. Abbiamo deciso di incontrarsi di persona e viaggiato in Venezuela, eccola, una bella bruna con un sorriso radioso stava aspettando in aeroporto. Ci ha preso per mano e penso che siamo rimasti così a lungo. Tutto stava andando alla grande ... ma un giorno, mi ha detto che aveva un intimo della mia età, con benefici amico con cui ridere molto e aveva un buon momento, ma ha accettato fin dall'inizio di avere un rapporto senza impegno .

Il mondo cadde su di me, ma il giorno dopo, gli ho chiesto di restare, a condizione che non hanno mai avuto contatto con questa amica e lei ha accettato. Ci siamo sposati e tutto è andato bene, ma dopo 2 anni le cose hanno iniziato ad andare male, ho scoperto che avevo parlato e chiacchierando con il suo amico. Sono molto arrabbiato, stavo per lasciarla, ma alla fine la perdonato. Da quel momento, sono diventato più diffidente nel rapporto. Abbiamo trascorso più di 2 anni, con molti alti e bassi, ho percepito che stava tradendo. Non lasciare mai un contatto con "i suoi amici corteggiatori" sarebbe passare ore sulla chat internet. Mi rifugiai nel lavoro, presto la monotonia è venuto, smesso di comunicare, ho quasi non amavo, e la verità è ho smesso di volere lei, ma stranamente, ma non ho mai smesso di amarla, ho sempre pensato che la fine le cose sarebbero funzionano tra di noi, ma mi sbagliavo.

Un giorno ho pensato che sarebbe una buona idea per lei di recarsi in Venezuela, di ricongiungersi con la sua famiglia dopo quattro anni senza vederli. Ha lasciato e quando tornò, è venuto molto cambiato, mi sentivo completamente fredda, totalmente assente. I prossimi due anni appena andato coinquilini.

Naturalmente, andò in Venezuela, per poi tornare subito dopo a firmare il divorzio e raccogliere nazionalità spagnola in realtà il sospetto che negli ultimi mesi stava comprando tempo, fino a quando la concessione della cittadinanza.

La parte più triste della mia esperienza è stata scoprire che la persona che ho amato con tutto me stesso, non mi ha mai amato.

Marcos

Noi ringraziamo Marco per scrivere la tua storia in questa lettera e ci auguriamo che l'amore della sua vita