A volte non vedo l'ora la notte oscura,
per riposare le mie palpebre stanche,
e la mia mente va a un altro mondo.
Una dimensione inesplorata,
poco ricordato il giorno successivo.

Mi piace sapere che i desideri
il mio inconscio si manifesta
e talvolta sono così reali
Voglio restare
in coma profondo,
solo a soffiare ...

Ricordo poche cose,
ma solo ricordare la tua presenza è sufficiente.
Non sono sogni più di pianto eterno,
a volte mi sogno che si sta vicino
come io continuo con la mia vita.
A volte sogno la madre e la nonna,
è divertente, ma sembra così reale
A volte vogliono vivere quei sogni
come la mia realtà.

Ma abbiamo giocato dimensioni biforcato
matematicamente perpendicolare.
Si sono uniti in un punto
e ha continuato la sua carriera
sempre più lontano da altri
mai ad unirsi mai,
in questo mondo inerte e volatili.

La mia speranza è credere nelle anime,
anche se so che sei tu,
unirsi di nuovo.
Non chiamare per nome,
e dirò mamma
ma entrambi sanno che eravamo un
una volta ...

Grazie a Guille